“Quel giorno speciale”, sabato 9 marzo presentazione del libro di Daniele Amoni

Un libro che, attraverso i matrimoni, racconta quasi cento anni di storia della città di Gualdo Tadino. Lo ha realizzato Daniele Amoni ed è una raccolta di immagini sulle unioni celebrate nel scorso secolo.

Un libro nato quasi per caso, mentre Daniele Amoni, autore di numerose pubblicazioni e fotografo pluripremiato, stava restaurando alcune fotografie che fanno parte del suo amplissimo archivio. Dopo aver pubblicato delle immagini nella pagina Facebook “Gualdo ieri” e aver riscontrato un notevole successo con tanti utenti che hanno iniziato a postare foto del loro matrimonio e dei loro genitori e nonni, provenienti anche dall’estero, Amoni ha constatato il grande interesse su questa tematica pensando di raccogliere tutte queste foto in un libro.

Il volume “Quel giorno speciale. I matrimoni dei gualdesi dal 1898 al 1980” verrà presentato sabato 9 marzo 2019 alle ore 17 presso il Teatro Don Bosco di Gualdo Tadino. Interverranno, oltre all’autore, Massimiliano Presciutti, sindaco di Gualdo Tadino e Gianni Paoletti, docente di Storia e Filosofia. Condurrà l’evento Sofia Raggi. Al termine degli interventi sarà proiettato un video che riassume l’opera completa.

 

 

Tags:

  • Commenti (0)

Contenuto bloccato fino all'accettazione dei cookie.
Per visualizzarlo, esprimi il tuo consenso cliccando qui e ricarica la pagina.
  • Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.


Pubblicità

Potrebbe piacerti anche

letture bambini biblioteca

Leggere divertendosi, inizia a Gualdo Tadino “Letture in Biblioteca”

Oggi pomeriggio alle 16 inizia, presso la biblioteca comunale di Gualdo Tadino, il progetto ...

L’ Associazione Rubboli ci presenta tre appuntamenti da non perdere

“Gualdo Tadino si appresta a vivere un evento culturale decisamente originale ed innovativo.” Questa ...

Venite Adoremus presepe vivente

Venite Adoremus, più di mille persone all’apertura del presepe vivente

Tantissime persone hanno visitato, nel giorno di Natale, il presepe vivente “Venite Adoremus” realizzato ...

Questo sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione, o cliccando sul pulsante di seguito, acconsenti al loro utilizzo in conformità alla nostra Informativa sulla Privacy e Cookie Policy. Il consenso può essere revocato in qualsiasi momento. Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi