Incontro tra Provincia di Perugia e sindaci dell’Area Interna: “Le risorse ci sono”

Si è tenuto nei giorni scorsi a Gubbio un incontro tra il presidente della Provincia di Perugia Luciano Bacchetta e i sindaci dell’Area Interna Nord Est Umbria, sollecitato da Filippo Mario Stirati sindaco del Comune di Gubbio, che è capofila dell’ambito.

Oltre ai rappresentanti dei Comuni  dell’Area Interna (Gubbio, Gualdo Tadino, Scheggia e Pascelupo, Costacciaro, Sigillo, Fossato di Vico, Gualdo Tadino, Nocera Umbra e Valfabbrica, erano assenti Montone e Pietralunga), hanno preso parte all’incontro anche il consigliere provinciale Stefano Ceccarelli e il responsabile  della Manutenzione e Tutela Stradale della Provincia per l’eugubino–gualdese Fabrizio Marinelli.

“La mia volontà è stata da subito quella di ridare dignità politica e centralità alla Provincia – ha esordito Bacchetta – sia nei rapporti con i cittadini che verso altri enti, come Comuni e Regione. Un ruolo fortemente messo in crisi da una riforma a metà, che ha tolto finanziamenti ma ha lasciato molte e gravose competenze.  La soppressione delle  Province è istituzionalmente superata dopo il voto referendario del dicembre 2017, e quindi  ci sono funzioni fondamentali da portare avanti, come la messa in sicurezza di scuole e strade, nonché la tutela dell’ambiente. Ma anche la gestione  personale, passato da 1.000 a 500 unità rispetto al 2014 – ha proseguito Bacchetta – è una problematica da valutare attentamente,  soprattutto rispetto alla mole di lavoro da affrontare, come  l’espletamento delle gare non solo della Provincia ma per conto dei Comuni.  Superata la fase più drammatica,  possiamo affermare che adesso le risorse ci sono e si può guardare al futuro con  ottimismo”.

Sono intervenuti i sindaci presenti dell’Area Interna Nord Est Umbria, rappresentando le varie problematiche ed esigenze riguardanti soprattutto manutenzione strade, smaltimento delle acque meteoriche, frane, edifici scolastici, strutture sportive.

Il geometra Marinelli ha illustrato lo stato delle previsioni di interventi sulla viabilità, stimati nel 2019 per il comprensorio eugubino-gualdese intorno ai 396mila euro per le strade regionali e intorno ai 490mila euro per quelle provinciali.

Tags:

  • Commenti (0)

Contenuto bloccato fino all'accettazione dei cookie.
Per visualizzarlo, esprimi il tuo consenso cliccando qui e ricarica la pagina.
  • Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.


Pubblicità

Potrebbe piacerti anche

Lega Nord, in piazza per il tesseramento

GUALDO TADINO – “La nostra stupenda regione deve rialzare la testa e ripartire da ...

Offerta formativa, la conferenza dei capigruppo scrive alla Regione

Nella giornata di ieri, giovedì 30 novembre, i capigruppo consiliari di maggioranza e minoranza hanno ...

Gualdo Tadino e Krosno, un’amicizia sempre più stretta

Anche quest’anno una delegazione del Comune di Gualdo Tadino ha partecipato a Krosno, in ...

Questo sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione, o cliccando sul pulsante di seguito, acconsenti al loro utilizzo in conformità alla nostra Informativa sulla Privacy e Cookie Policy. Il consenso può essere revocato in qualsiasi momento. Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi