Proseguono a Fossato di Vico gli incontri sulla riforma del terzo settore

Secondo appuntamento della serie di incontri sulla riforma del terzo sottore, promossi dal Circolo Acli Ora et Labora di Fossato di Vico. Tema dell’approfondimento di mercoledì 6 febbraio è stato l’adeguamento degli statuti e degli atti costitutivi delle associazioni già esistenti. Nell’occasione l‘avvocato Izaura Puka ha illustrato le norme del nuovo codice del Terzo settore. In particolare sono state analizzate quelle norme inderogabili, come attività di interesse generale, competenze dell’assemblea, bilancio di cassa, diritto di accesso degli associati ai libri sociali, e quelle derogabili per espressa previsione statutaria: potere di rappresentanza in assemblea, periodo minimo di iscrizione ai fini dell’esercizio del diritto di voto). All’incontro, svoltosi all’Hotel Camino Vecchio di Osteria del Gatto, era presente anche il sindaco di Fossato di Vico, Monia Ferracchiato, che ha ricordato il ruolo indispensabile che svolgono nel territorio le associazione del terzo settore. Al termine della presentazione, i partecipanti hanno dato vita a un dibattito ricco di spunti e di approfondimenti che saranno trattati nel prossimo incontro di mercoledì 13 febbraio sulla nuova fiscalità a cura del ragioniere Marco Biti.

Chi fosse interessato al materiale di studio, riguardante i seminari svolti sugli Enti del Terzo Settore nei giorni 30 gennaio, 6 e 13 febbraio, potrà farne richiesta al Circolo Acli Ora Et Labora, presso la sede di via S. Allende,21 a Fossato di Vico, oppure tramite posta elettronica: comunica@aclifossato.eu.

Tags:

  • Commenti (0)

Contenuto bloccato fino all'accettazione dei cookie.
Per visualizzarlo, esprimi il tuo consenso cliccando qui e ricarica la pagina.
  • Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.


Pubblicità

Potrebbe piacerti anche

Questa mattina a Gualdo Tadino manifestazione dei lavoratori Rocchetta

Questa mattina dovrebbero essere apposti i sigilli da parte dei carabinieri forestali sui terreni ...

giochi de le porte richiedenti asilo

I richiedenti asilo in servizio volontario per i Giochi de le Porte

Venti richiedenti asilo che risiedono a Gualdo Tadino collaboreranno all’edizione 2017 dei Giochi de ...

Questo sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione, o cliccando sul pulsante di seguito, acconsenti al loro utilizzo in conformità alla nostra Informativa sulla Privacy e Cookie Policy. Il consenso può essere revocato in qualsiasi momento. Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi