“Venite Adoremus” chiude con l’arrivo in cammello dei Re Magi

Arriveranno anche i Re Magi con i cammelli ad arricchire il presepe vivente “Venite Adoremus”, organizzato a Gualdo Tadino dall’associazione culturale Capezza presso l’Istituto Bambin Gesù. Un’autentica ciliegina sulla torta di un evento che tanto successo di pubblico e di critica ha registrato nelle sue prime tre giornate. Presepe che sarà aperto il giorno dell’Epifania, secondo l’iconografica classica che vuole l’arrivo dei Re Magi a cavallo di tre cammelli, dalle 18 alle 20 nella splendida cornice della neve che contraddistingue il panorama gualdese di questi giorni.

I Re Magi partiranno alle 17 da piazza Mazzini passando in piazza Martiri della Libertà per raggiungere in corteo il presepe “Venite Adoremus” in via Cesare Battisti. Lì troveranno viandanti, pastori e artigiani che animano i locali ricostruiti in quella porzione del convento delle suore gualdesi. Il suggestivo spazio, illuminato dalle luci di fiaccole e fuochi, proietta i visitatori in uno spaccato di XV secolo, con la Natività contornata da personaggi nei tradizionali costumi rinascimentali. Venite Adoremus”, quest’anno è ispirato a “L’adorazione dei pastori” del Pinturicchio (1500-15001), opera che si trova presso la cappella Baglioni di Spello.

Per l’occasione sono stati predisposti degli spazi, ampliati rispetto alle passate edizioni, che richiamano mestieri artigiani della tradizione gualdese, ceramista-fabbro-falegname, ma anche una macina dell’olio, una locanda, la lavorazione del formaggio, la cereria, il ciabattino e altri che fanno da cornice alla Natività.

Tags:

  • Commenti (0)

Contenuto bloccato fino all'accettazione dei cookie.
Per visualizzarlo, esprimi il tuo consenso cliccando qui e ricarica la pagina.
  • Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.


Pubblicità

Potrebbe piacerti anche

Ecco il week end del Polo Museale di Gualdo Tadino

E’ in arrivo la seconda edizione della rassegna “Contemporaneamente“. Venerdì 21 settembre a partire ...

Il Premio Beato Angelo a Radio Tadino!

GUALDO TADINO – Va a Radio Tadino il riconoscimento più prestigioso della Città: il ...

Questo sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione, o cliccando sul pulsante di seguito, acconsenti al loro utilizzo in conformità alla nostra Informativa sulla Privacy e Cookie Policy. Il consenso può essere revocato in qualsiasi momento. Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi