Passerà per Gualdo Tadino la 54° Tirreno-Adriatico

Nell’Aula Magna del Comune di Recanati è stata presentata oggi la 54° edizione della Tirreno-Adriatico in programma dal 13 al 19 marzo 2019 e organizzata da RCS Sport/La Gazzetta dello Sport.

La Corsa dei due Mari, assieme al Giro e alla Milano-Sanremo, è una delle competizioni ciclistiche più prestigiose d’Italia e d’Europa. La quarta delle sette tappe, in programma sabato 16 marzo 2019, vedrà i corridori sfrecciare per le vie di Gualdo Tadino, provenienti da Foligno e diretti a Fossombrone. Una frazione di ben 224 chilometri in cui la carovana attraverserà tutta la fascia appenninica toccando anche Nocera Umbra Fossato di Vico, Sigillo, Costacciaro e Scheggia.
L’ultima edizione della corsa è stata vinta dal polacco Michal Kwiatkowski del Team Sky.

Ecco la planimetria della quarta tappa:

© ALCUNI DIRITTI RISERVATI

Tags:

  • Commenti (0)

Contenuto bloccato fino all'accettazione dei cookie.
Per visualizzarlo, esprimi il tuo consenso cliccando qui e ricarica la pagina.
  • Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.


Pubblicità

Potrebbe piacerti anche

Presentata la Rokketta Legend Marathon di mountain-bike

Sabato 30 aprile e domenica 1 maggio tra Gualdo Tadino e Fossato di Vico ...

Gualdo Casacastalda con un piede e mezzo in Eccellenza

La partita di ieri per il Gualdo Cascastalda se non era ultima spiaggia poco ci ...

Gualdo Casacastalda – Colligiana, ecco l’arbitro

E’ Matteo Perissinotto di San Dona’ di Piave l’arbitro designato a dirigere Gualdo Casacastalda ...

Questo sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione, o cliccando sul pulsante di seguito, acconsenti al loro utilizzo in conformità alla nostra Informativa sulla Privacy e Cookie Policy. Il consenso può essere revocato in qualsiasi momento. Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi