L’architetto Nello Teodori presente a “Viaggiatori sulla Flaminia”

Sarà presente anche l’architetto gualdese Nello Teodori alla decima edizione di “Viaggiatori sulla Flaminia”, l’iniziativa a cura del Ministero dei Beni e Attività Culturali, del Polo Museale dell’Umbria,  Studio A87 e Viaindustriae.

Il tema prescelto è “Alfabeti“, filo conduttore di questa importante stazione artistica che si svolgerà negli spazi espositivi della Rocca Albornoz di Spoleto, del Palazzo Ducale di Gubbio e del Tempietto del Clitunno. “Viaggiatori” è un percorso umanistico e artistico che porta le opere e gli artisti contemporanei a confrontarsi e interagire con i luoghi della storia, siano essi minori che storicizzati nel concetto del lavoro artistico ex-novo in sito o inserito in una nuova museografia impermanente. Dopo una serie di viaggi in Valnerina, nei versanti della dorsale appenninica Umbra, nei territori dei Monti Martani e del Serano e nel comprensorio spoletino, la rassegna, che è stata inaugurata il 7 dicembre e resterà aperta sino al 7 aprile 2019, si conclude con questo ventesimo itinerario che da Spoleto lungo i diverticoli dell’antica Strada Flaminia dell’Alta Umbria arriva fino alla città di Gubbio.

Teodori ha realizzato una installazione e nella sala a lui riservata all’interno del Palazzo Ducale di Gubbio sarà presente anche un’ampia documentazione del progetto del “Museo del Somaro” di Gualdo Tadino, da egli curato e allestito.

Tags:

  • Commenti (0)

Contenuto bloccato fino all'accettazione dei cookie.
Per visualizzarlo, esprimi il tuo consenso cliccando qui e ricarica la pagina.
  • Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.


Pubblicità

Potrebbe piacerti anche

Cineforum stasera al Don Bosco

Questa sera ultimo appuntamento della rassegna “Il tempo di vivere, il tempo di decidere”. ...

Oggi Sgarbi presenta il catalogo “Dalla terra al cielo”

Oggi pomeriggio Vittorio Sgarbi torna a Gualdo  Tadino.  Dopo il grande successo dell’inaugurazione della ...

Tantissima gente ad ammirare il presepe vivente “Venite Adoremus”

Grande successo per il presepio vivente Venite Adoremus, unico nel suo genere, organizzato dall’Associazione ...

Questo sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione, o cliccando sul pulsante di seguito, acconsenti al loro utilizzo in conformità alla nostra Informativa sulla Privacy e Cookie Policy. Il consenso può essere revocato in qualsiasi momento. Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi