Palazzo di Assisi si mobilita per salvare gli affreschi di Matteo da Gualdo

Sono stati numerosissimi i partecipanti alla cena di sabato 24 novembre presso l’Osteria di Cambio a Palazzo di Assisi che, con la loro presenza, hanno voluto sostenere il progetto di restauro degli affreschi dell’antica chiesa di Santa Maria delle Grazie, ubicata all’interno del Castello dei Figli di Cambio a Palazzo di Assisi, attribuiti a Matteo da Gualdo.

Il progetto,  presentato dalla parrocchia di Palazzo con il sostegno delle Associazioni Palatium e Ponte Levatoio e che ha ottenuto un cofinanziamento dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, è partito nel 2016 con l’obiettivo il recupero e la conservazione dell’apparato decorativo della chiesa che versava in un cattivo stato di conservazione. Le restauratrici Silvia Tardioli e Rui Sawada hanno portato alla scoperta di nuove porzioni di dipinti. Prima del restauro sulla parete destra erano visibili solo pochi frammenti di affresco; dopo la rimozione delle stratificazioni, sono stati ritrovati nuovi frammenti pertinenti allo stesso ciclo pittorico.

Tags:

  • Commenti (0)

Contenuto bloccato fino all'accettazione dei cookie.
Per visualizzarlo, esprimi il tuo consenso cliccando qui e ricarica la pagina.
  • Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.


Pubblicità

Potrebbe piacerti anche

Il Nuovo Serrasanta cambia look. Oggi pomeriggio la presentazione

Oggi alle 17.30 si toglieranno i veli al “Nuovo Serrasanta“, che cambia look. Dal ...

Il presepio vivente “Venite Adoremus” dal 25 dicembre a Gualdo Tadino

Torna per il quarto anno consecutivo a Gualdo Tadino il presepio vivente “Venite adoremus”, ...

Questo sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione, o cliccando sul pulsante di seguito, acconsenti al loro utilizzo in conformità alla nostra Informativa sulla Privacy e Cookie Policy. Il consenso può essere revocato in qualsiasi momento. Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi