Giornata contro la violenza sulle donne, letture degli studenti del Casimiri

In occasione della Giornata internazionale contro la violenza di genere 2018, celebrata ieri, questa mattina gli studenti dell’Istituto Casimiri di Gualdo Tadino hanno effettuato delle letture finalizzate a favorire una riflessione critica e consapevole sul delicato tema.

Luogo del racconto è stata la panchina rossa (iniziativa promossa dall’assessorato alla cultura del Comune di Gualdo Tadino, che è stata curata dalla classe IV C del Liceo Scientifico Casimiri e inaugurata dagli studenti lo scorso 8 marzo) simbolo della lotta contro la violenza sulle donne.

All’iniziativa hanno partecipato, oltre agli studenti e professori del “Casimiri”, il sindaco di Gualdo Tadino, Massimiliano Presciutti e la giunta vomunale al completo con gli assessori Pasquarelli, Venturi, Mischianti e Sabbatini.

Tags:

  • Commenti (0)

Contenuto bloccato fino all'accettazione dei cookie.
Per visualizzarlo, esprimi il tuo consenso cliccando qui e ricarica la pagina.
  • Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.


Pubblicità

Potrebbe piacerti anche

incontro con l'autore carofiglio

Incontro con l’autore: a Gualdo Tadino lo scrittore Gianrico Carofiglio

Gianrico Carofiglio, ex magistrato e già senatore della Repubblica, ha presentato lunedì scorso al ...

“Jazz Mon Amour”, Sergio Caputo in concerto a Gualdo Tadino

Nei primi anni Ottanta ci fu un forte richiamo ai Sessanta. Al cinema spopolava ...

Delitto Meredith, se ne parla a Gualdo

La Sala della Città della Rocca Flea, sabato, alle 11, ospita la presentazione del ...

Questo sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione, o cliccando sul pulsante di seguito, acconsenti al loro utilizzo in conformità alla nostra Informativa sulla Privacy e Cookie Policy. Il consenso può essere revocato in qualsiasi momento. Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi