Domenica alle 18 al Talia la presentazione del Palio dei Giochi de le Porte

palio giochi de le porte

Quest’anno, oltre al Palio, anche l’artista che lo ha realizzato è avvolto nel mistero. Domenica 16 settembre alle ore 18 al teatro Talia di Gualdo Tadino si alzeranno i veli sull’opera che sarà assegnata alla Porta vincitrice dell’edizione 2018 dei Giochi e anche sul suo autore.

Alla presentazione ufficiale interverranno il sindaco di Gualdo Tadino Massimiliano Presciutti, il presidente dell’Ente Giochi de le Porte Paolo Campioni, il Gonfaloniere Mario Pasquarelli, il direttore del Polo Museale cittadino Catia Monacelli, il responsabile della Commissione artistica dell’Ente Roberto Cambiotti e i priori delle Porte. L’evento sarà presentato da Sofia Raggi.

Tags:

  • Commenti (0)

Contenuto bloccato fino all'accettazione dei cookie.
Per visualizzarlo, esprimi il tuo consenso cliccando qui e ricarica la pagina.
  • Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.


Pubblicità

Potrebbe piacerti anche

Formate tutte le coppie di Priori delle 4 Porte

GUALDO TADINO – Ieri pomeriggio, nell’ambito di una festa organizzata presso la propria scuderia, ...

Umbra Acque, presto attivo uno sportello dove si parlerà la lingua dei segni

Le persone con disabilità uditiva avranno presto la possibilità di interagire allo sportello di ...

“Montagne in movimento”, ecco la seconda edizione

Una conferenza e quattro interessanti escursioni in montagna. E’ la seconda edizione di Montagne ...

Questo sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione, o cliccando sul pulsante di seguito, acconsenti al loro utilizzo in conformità alla nostra Informativa sulla Privacy e Cookie Policy. Il consenso può essere revocato in qualsiasi momento. Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi