Polo Museale, presentato il vademecum didattico per le scuole

E’ stato presentato ufficialmente il vademecum didattico “Un viaggio insieme a noi”, destinato alle scuole di ogni ordine e grado di tutta Italia, promosso dal Polo Museale di Gualdo Tadino insieme all’amministrazione comunale.

La proposta è stata illustrata dal sindaco di Gualdo Tadino, Massimiliano Presciutti, l’assessore all’istruzione Emanuela Venturi, la direttrice del Polo Museale, Catia Monacelli, la professoressa Monica Bozzi in rappresentanza della dirigente scolastica Francesca Pinna, e da Fabrizio Manis, autore del progetto di comunicazione.

Il compendio è un utile strumento per la scelta delle attività da seguire a supporto della programmazione scolastica, realizzato con le straordinarie tavole pittoriche del maestro Severino Baraldi, uno dei più noti disegnatori italiani, illustratore di prestigiose opere tra le quali l’enciclopedia per ragazzi “I Quindici”, la Bibbia per il Messaggero di Sant’Antonio e il calendario delle Edizioni Frate Indovino.

“I laboratori del Polo Museale – ha sottolineato la Direttrice del Polo Museale Catia Monacelli – sono stati concepiti come luogo di discussione e di progettazione collettiva: sono una banca-dati, un complesso di attrezzature, un luogo mentale, una o più modalità di fare storia, di vivere l’attualità e di rapportarsi con il passato, utilizzando fonti multimediali, contenuti, metodologie e tecniche multidisciplinari. Sono privilegiati momenti di condivisione, esplorazione, simulazione.  Le attività e le tematiche affrontate sono diversificate a seconda dell’ordine scolastico e spaziano dai laboratori sul tema dell’emigrazione italiana, allo scavo archeologico simulato, ai progetti collegati con l’argilla e la ceramica, fino alla botanica con l’approfondimento dedicato all’ambiente e alle piante quali fonte di nutrizione e salute. La parola d’ordine è sempre e comunque imparare divertendosi!”.

“Sono molto orgoglioso di questa giornata – ha dichiarato il sindaco Massimiliano Presciutti – in cui si presenta questo utile strumento. Oggi si rafforza e amplifica la missione del nostro Polo Museale. In un momento di crisi culturale come quello attuale, è importante puntare su iniziative culturali come quella del vademecum “Un viaggio insieme a noi” , che sono rivolte ai giovani i quali rappresentano oltre al nostro futuro già il nostro presente. Si tratta di uno strumento estremamente ben fatto, con una veste grafica di altissima qualità, che permette di comunicare al meglio la scelta delle attività da seguire ai più giovani. Ringrazio tutti coloro che hanno lavorato a questo progetto”.

Le opere originali di Severino Baraldi, raffigurate nel vademecum, sono state installate all’interno della Mediateca del Museo dell’Emigrazione.

Gli insegnanti che vorranno ricevere gratuitamente il compendio illustrato, possono scrivere a *protected email* oppure contattare lo 075 9142445.

Tags:

  • Commenti (0)

Contenuto bloccato fino all'accettazione dei cookie.
Per visualizzarlo, esprimi il tuo consenso cliccando qui e ricarica la pagina.
  • Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.


Pubblicità

Potrebbe piacerti anche

Convivium Epulonis, venerdì nello scenario della Rocca Flea

GUALDO TADINO – Venerdì 9 settembre alle 20.30, presso la splendida cornice della Rocca Flea, torna il ...

Nuovo riconoscimento per Rubboli

GUALDO TADINO –  Il progetto Cube- Compressi, nato da un’idea di Evandro Gabrieli e ...

Domenica è il giorno del Convivio Epulonis

Tutto è pronto per il Convivio Epulonis 2015.  Organizzato dall’Ente Giochi de le Porte ...

Questo sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione, o cliccando sul pulsante di seguito, acconsenti al loro utilizzo in conformità alla nostra Informativa sulla Privacy e Cookie Policy. Il consenso può essere revocato in qualsiasi momento. Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi