Lettera del vescovo a Di Maio: “Avanti così per tutta la Fascia Appenninica”

vertici tagina vescovo

Un ringraziamento a tutte le parti coinvolte e soprattutto un appello a continuare l’impegno per tutta l’area gualdese e nocerina, in affanno da anni. Sono questi i sentimenti espressi dal vescovo di Assisi – Nocera Umbra – Gualdo Tadino monsignor Domenico Sorrentino in una lettera fatta pervenire al ministro del Lavoro Luigi Di Maio in occasione della sua visita di giovedì 13 settembre allo stabilimento Tagina di Gualdo Tadino.

Nella lettera il presule mette in evidenza l’impegno del governo, della nuova proprietà, della Regione dell’Umbria, del Comune di Gualdo Tadino, delle forze sindacali e dei lavoratori per “venire incontro alle esigenze di questa prestigiosa azienda. La sinergia – scrive il vescovo – è sempre vincente. Spero che la sua attenzione si possa estendere anche ad altre realtà, come quella della ex Antonio Merloni, la cui crisi ha messo sul lastrico migliaia di persone. So che non può fare miracoli, ma la buona politica può ancora fare tanto anche nel tempo dell’economia globale. Le assicuro la mia preghiera, perché l’impegno suo e quello di tutto il governo che lei rappresenta – conclude il vescovo Sorrentino – si distinguano sul versante del lavoro, della solidarietà e dell’accoglienza, a favore di tutte le categorie sociali più svantaggiate”.

Tags:

  • Commenti (0)

Contenuto bloccato fino all'accettazione dei cookie.
Per visualizzarlo, esprimi il tuo consenso cliccando qui e ricarica la pagina.
  • Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.


Pubblicità

Potrebbe piacerti anche

Banca Etruria: “Il Comune si costituirà parte civile”

Con un collegamento da Gualdo Tadino, effettuato da piazza Garibaldi davanti alla sede dell’istituto ...

“No ai No” alla Comunanza: “I gualdesi neanche vi conoscono”

Dopo l’elenco, comunicato a mezzo stampa nei giorni scorsi, delle attività della Comunanza Agraria ...

Banca Etruria: l’on. Verini ai risparmiatori “siete stati fregati”

La cittadinanza ha risposto in massa all’invito lanciato da Federconsumatori a partecipare all’assemblea pubblica ...

Questo sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione, o cliccando sul pulsante di seguito, acconsenti al loro utilizzo in conformità alla nostra Informativa sulla Privacy e Cookie Policy. Il consenso può essere revocato in qualsiasi momento. Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi