“Il Pallone e la Miniera”, il libro presentato il 20 luglio a Gualdo Tadino

Tonio Attino è un giornalista tarantino autore di “Generazione Ilva”, la storia della più grande industrializzazione siderurgica d’Italia. Proprio questo è stato il particolare che l’ha portato, invitato a parlare proprio di Ilva, in quello che è stato l’altro immenso polo siderurgico europeo: Esch sur Alzette, in Lussemburgo.

Attino torna dal viaggio non solo arricchito di amicizie nuove, ma anche di storie di emigrazione che rassomigliano alle favole. E le favole vanno raccontate.

Dopo un po’ riprende l’aereo, torna ad Esch, anche dopo aver letto gli articoli del periodico Made in Gualdo, e decide di scrivere un libro sull’emigrazione e sulla Jeunesse, la squadra dei minatori, per lo più italiani (tanti umbri), che ha reso grande il sud del Granducato.

Il Pallone e la Miniera – storie di calcio e di emigranti” (ed. Kurumuny) non è però un libro sul calcio e neanche una delle tante pubblicazioni sull’emigrazione. È un libro che fonde le due cose e ce le fa vivere come un romanzo struggente, commovente, bello e nostalgico. Perché a Esch “il calcio era il prolungamento della fabbrica e la fabbrica il prolungamento della miniera”.
C’è anche tanta Umbria, tanta Gualdo Tadinonel libro di Attino. C’è il bar Conti, ci sono Nazzareno Nello SaltuttiGiampiero Barboni, René Pascucci il capitano dolce, gentile e prodigo di consigli per tutti i giovani”.

L’autore Tonio Attino, insieme all’ispiratore del libro Remo Ceccarelli e il regista del documentario “Terre Rouge” Luigi Mezzacappa, saranno a Gualdo Tadino per presentare “Il Pallone e la Miniera” venerdì 20 luglio alle 17.30 in uno dei luoghi simbolo della ‘Gualdo con la valigia’: la Mediateca del Museo dell’Emigrazione in via del Soprammuro.

I protagonisti saranno intervistati tra brevi letture del libro a cura di Claudio Zeni. Al termine, verrà proiettato il documentario ‘Terre Rouge‘, tratto dal libro.

L’evento è organizzato da Gualdo News e Radio Tadino, patrocinato dal comune di Gualdo Tadino e con la collaborazione del Polo Museale Città di Gualdo Tadino, la cui direttrice Catia Monacelli sarà ospite dell’evento insieme al sindaco Massimiliano Presciutti.

Tags:

  • Commenti (0)

Contenuto bloccato fino all'accettazione dei cookie.
Per visualizzarlo, esprimi il tuo consenso cliccando qui e ricarica la pagina.
  • Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.


Pubblicità

Potrebbe piacerti anche

Alla mostra “Seduzione e Potere” il cibo incontra l’arte

Il cibo incontra l’arte a Gualdo Tadino nella mostra ‘Seduzione e potere. La donna ...

1968, il futuro è già passato e neanche ce ne siamo accorti

di Gianni Paoletti   Un fiume di “come eravamo” inonda un cinquantennale avvertito con una ...

Via all’undicesima edizione del premio letterario Rocca Flea

E’ arrivato all’undicesima edizione il prestigioso concorso letterario nazionale Premio Rocca Flea. Il bando di ...

Questo sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione, o cliccando sul pulsante di seguito, acconsenti al loro utilizzo in conformità alla nostra Informativa sulla Privacy e Cookie Policy. Il consenso può essere revocato in qualsiasi momento. Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi