Incendio nella notte in via Franchi. Salve le due famiglie della palazzina

Un incendio è divampato questa notte poco prima dell’una, in un’abitazione al primo piano di uno stabile in via Ovidio Franchi, a Gualdo Tadino. Le sei persone che si trovavano all’interno sono riuscite ad allontanarsi e a chiedere l’intervento dei vigili del fuoco con una chiamata alla centrale operativa del 115.

Le fiamme hanno completamente distrutto la cucina e la sala da pranzo, ma il rapido intervento dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Gaifana, ha evitato che le fiamme si propagassero all’intera abitazione. Ad accorgersi dell’incendio è stato il capofamiglia: svegliato dall’odore acre del fumo, ha subito dato l’allarme facendo mettere in salvo gli altri cinque familiari, tra cui un bambino piccolo, una donna in stato interessante, oltre alla famiglia che risiedeva al piano terra.

Le fiamme si sono propagate violentemente, raggiungendo rapidamente altissime temperature tanto da distruggere gran parte degli arredamenti e causare seri danni ai solai e alle pareti, anche degli altri ambienti che comunque sono stati invasi dal fumo. In seguito alle operazioni di spegnimento e bonifica è stata disposta la parziale inagibilità della palazzina e l’allontanamento degli occupanti, in attesa di verifiche di stabilità più approfondite.

LE IMMAGINI

 

Tags:

  • Commenti (0)

Contenuto bloccato fino all'accettazione dei cookie.
Per visualizzarlo, esprimi il tuo consenso cliccando qui e ricarica la pagina.
  • Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.


Pubblicità

Potrebbe piacerti anche

Uova contaminate, individuato a Gualdo Tadino un secondo caso

Nei giorni scorsi un allevamento avicolo umbro era stato sottoposto a sequestro amministrativo cautelativo ...

Gualdo Tadino, contrasto alla prostituzione: multe fino a 516 euro

Contrastare il degrado urbano ed arginare il danno all’immagine della città: è questo l’obiettivo ...

Terremoto, sopralluoghi in corso

GUALDO TADINO – Sono in corso in queste ore i sopralluoghi per verificare eventuali danni ...

Questo sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione, o cliccando sul pulsante di seguito, acconsenti al loro utilizzo in conformità alla nostra Informativa sulla Privacy e Cookie Policy. Il consenso può essere revocato in qualsiasi momento. Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi