Perugia, imprenditore gualdese blocca un ladro dopo uno scippo.

perugia imprenditore scippo

L’imprenditore gualdese Danilo Pallucca lo scorso 5 giugno ha contribuito a sventare uno scippo che si era verificato nel centro di Perugia. Uno straniero aveva strappato un telefono cellulare dalle mani di una signora, nei pressi degli ascensori di via XIV settembre, per poi darsi alla fuga verso corso Cavour. Pallucca, che con la sua impresa stava svolgendo dei lavori in quella zona, sentite le urla della signora ha ostruito il passaggio al ladro. Lo scippatore allora gli ha scagliato contro il telefono provando a scappare, ma le forze dell’ordine, con l’aiuto di altri cittadini, lo hanno bloccato e arrestato.

Per questo atto meritorio stamane il sindaco di Perugia, Andrea Romizi, alla presenza di rappresentanti delle forze dell’ordine e della Procura della Repubblica di Perugia, ha consegnato un riconoscimento ai cittadini e ai membri della forze dell’ordine che hanno contribuito a sventare la rapina.

Il riconoscimento è stato assegnato, in particolare, ai cittadini Gianluca Papalini, Maurizio Cini, Danilo Palucca, Franco Fortini, Filippo Antonioni, Massimo Maria Carloncelli, all’assistente capo della Polizia Andrea Vecchini, all’appuntato scelto dei Carabinieri Danilo Paciotti e all’appuntato scelto dei Carabinieri Piero Puglielli.

Nell’esporre la dinamica delle operazioni, i rappresentanti delle forze dell’ordine hanno voluto ribadire quanto, nella complessità dell’azione, sia stato fondamentale e prezioso il contribuito dei cittadini.

Il sindaco Romizi ha tenuto a precisare che proprio l’azione di collaborazione corale dell’intero quartiere è il sintomo di una coscienza propria che la città di Perugia sta maturando, anche in situazioni non sempre facili. Questa coscienza ed il desiderio di contribuire a migliorare la propria città si manifestano proprio nel proficuo rapporto con le forze dell’ordine.

Dopo la consegna dei riconoscimenti, i cittadini hanno voluto sottolineare la positività di quanto il quartiere ha fatto, auspicando che esso possa essere un esempio che i più giovani e le generazioni future possano imitare e fare proprio.

Tags:

  • Commenti (0)

Contenuto bloccato fino all'accettazione dei cookie.
Per visualizzarlo, esprimi il tuo consenso cliccando qui e ricarica la pagina.
  • Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.


Pubblicità

Potrebbe piacerti anche

Lanciò un fumogeno alla fine di Gualdo-Bastia, ultras arrestato dieci anni dopo

E’ il 2 dicembre 2007 quando allo stadio “Carlo Angelo Luzi” si disputa Gualdo-Bastia, ...

Violenza sessuale di gruppo in treno, sette denunciati

Ci sono anche alcuni residenti a Gualdo Tadino tra i sette giovani denunciati dalla ...

Carabiniere indagato, spunta materiale hard

GUALDO TADINO – Spuntano filmini hard e promesse di facili guadagni nell’indagine in corso ...

Questo sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione, o cliccando sul pulsante di seguito, acconsenti al loro utilizzo in conformità alla nostra Informativa sulla Privacy e Cookie Policy. Il consenso può essere revocato in qualsiasi momento. Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi