Nuvolari, il cofano, Donnini, Dalla e Gualdo Tadino sul Corriere della Sera

Con l’uscita del film “Quando corre Nuvolari”, di cui avevamo dato notizia per la prima volta due anni fa quando iniziarono le riprese, il grande pilota italiano è tornato prepotentemente alla ribalta. La pellicola del regista Tonino Zangardi, scomparso due mesi fa per un male incurabile, inizia da Gualdo Tadino.

Zangardi – ha scritto Mario Salvini sulla Gazzetta dello Sport del 20 aprile scorso – ha immaginato un nonno, sognatore, gucciniano, che racconta Nuvolari al nipotino. Si chiama Mario, ha voce e volto di Alessandro Haber. Lui l’ha visto davvero passare Nuvolari, durante la Mille Miglia del 1948. Era bambino, si era appostato lungo uno stradone sterrato, dalle parti di Gualdo Tadino. Nuvolari aveva già 55 anni, era in testa, ma proprio mentre passava di lì, la sua Ferrari 166 SC perse una parte del cofano motore. Proseguì, non vinse. Mentre quella parte saltata via dal suo bolide rosso la raccolse il piccolo Mario. Che per decenni l’ha custodita di nascosto, e adesso, ai giorni nostri, si è messo in testa di riportarla al proprietario, al Museo Nuvolari di Mantova. E viaggiando fin là racconta chi era Nuvolari al nipotino, interpretato da Andrea Dolcini.”

LEGGI: QUANDO CORRE NUVOLARI (Gazzetta dello Sport)

Una storia romanzata che prende spunto dal libro di Mario Donnini “Il rombo del cigno”, dedicato a Nuvolari, che racconta il grande pilota mantovano partendo proprio dall’indagine fatta dal giornalista gualdese per ritrovare il cofano saltato dalla Ferrari di Nivola all’altezza di Gualdo Tadino. Anche se Zangardi raccontò allo stesso Donnini di averla appresa da Lucio Dalla

Ieri il Corriere della Sera, con un articolo di Alessandro Fulloni, ha dedicato una pagina intera al film, intervistando Mario Donnini e raccontando la vera storia del cofano di Nuvolari. Un articolo che si conclude così: Il direttore del museo Nuvolari di Mantova, Lorenzo Montagner, dice che «la favola del cofano la racconto sempre alle scolaresche in visita. Ed è la storia che li colpisce di più».

LEGGI: LA FIABA (VERA) DEL COFANO PERSO IN CORSA DA TAZIO NUVOLARI (Corriere della Sera)

Tags:

  • Commenti (0)

Contenuto bloccato fino all'accettazione dei cookie.
Per visualizzarlo, esprimi il tuo consenso cliccando qui e ricarica la pagina.
  • Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.


Pubblicità

Potrebbe piacerti anche

Sci club, piena attività

Un’attività che non si ferma mai quella dello Sci Club “Matarazzi” di Gualdo Tadino. ...

dietista incontro alimentazione

L’alimentazione nei giovani calciatori, incontro allo stadio Luzi

Sin dalla sua nascita la Scuola Calcio del Gualdo Casacastalda si è contraddistinta per ...

fossato volley

Stagione da ricordare per il Fossato Volley. Ieri la premiazione in Comune

Quella appena conclusa è stata un’annata entusiasmante per il Fossato Volley. Le compagini femminili ...

Questo sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione, o cliccando sul pulsante di seguito, acconsenti al loro utilizzo in conformità alla nostra Informativa sulla Privacy e Cookie Policy. Il consenso può essere revocato in qualsiasi momento. Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi