Una panchina rossa contro la violenza sulle donne

Una panchina rossa contro la violenza sulle donne. E’ quella che è stata installata e inaugurata stamane presso i giardini pubblici di viale Don Bosco a fianco del Liceo Scientifico “Casimiri”, i cui studenti della IV C sono stati i curatori dell’iniziativa promossa dall’assessorato alla Cultura del Comune di Gualdo Tadino.

Al taglio del nastro erano presenti il sindaco di Gualdo Tadino Massimiliano Presciutti, la Giunta al completo, il presidente del Consiglio Comunale Parlanti, i consiglieri di maggioranza Passeri e Carlotti, le docenti del Liceo Casimiri Codignoni e Scapeccia, oltre ovviamente agli studenti della IV C che hanno scoperto la panchina rossa da loro realizzata. Presenti anche gli alunni della scuola primaria “Domenico Tittarelli”.

La panchina rossa, che sarà il simbolo della lotta contro la violenza sulle donne, contiene frasi scritte dagli studenti per cercare di sensibilizzare la gente su questo delicato tema.

L’8 marzo è la festa della Donna – ha sottolineato il Sindaco Presciutti – e quindi il giorno non è stato scelto ovviamente a caso. La panchina è un invito a sensibilizzare tutti i cittadini, fin da giovani, rispetto al tema della violenza sulle donne. Un grazie va agli studenti del Liceo Casimiri che hanno decorato la panchina con la collaborazione dei loro docenti. Anche il luogo dove è posizionata è significativo visto che parliamo di uno spazio cittadino centrale rispetto all’istituto superiore Casimiri e alle scuole elementari Tittarelli, dunque luogo d’incontro tra generazioni differenti

Tags:

  • Commenti (0)

Contenuto bloccato fino all'accettazione dei cookie.
Per visualizzarlo, esprimi il tuo consenso cliccando qui e ricarica la pagina.
  • Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.


Pubblicità

Potrebbe piacerti anche

Gli Antichi Umbri hanno il loro Museo

Unico in Italia, ha aperto i battenti sabato 25 luglio a Gualdo Tadino il Museo ...

bambini animali

In biblioteca i bambini imparano ad amare gli animali

Lo scorso 24 marzo ha preso il via un laboratorio creativo, pensato per promuovere e ...

Venite Adoremus presepe vivente

Venite Adoremus, più di mille persone all’apertura del presepe vivente

Tantissime persone hanno visitato, nel giorno di Natale, il presepe vivente “Venite Adoremus” realizzato ...

Questo sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione, o cliccando sul pulsante di seguito, acconsenti al loro utilizzo in conformità alla nostra Informativa sulla Privacy e Cookie Policy. Il consenso può essere revocato in qualsiasi momento. Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi