Educare alla Vita Buona e Rocchetta “Insieme per l’Oratorio”

“ Insieme per l’ Oratorio ” è il nome del progetto che vede unite l’Associazione Educare alla Vita Buona, che dal 2011 gestisce la struttura dopo la partenza dei Salesiani da Gualdo Tadino, e l’azienda Rocchetta S.p.A., che ha inteso sostenere con un contributo di 60mila euro una serie di opere indispensabili sotto il profilo della sicurezza, dell’impiantistica e della fruizione per i diversamente abili. L’accordo, che prevede comunque la compartecipazione economica della stessa associazione, si svilupperà nell’arco di tre anni, con la prospettiva di un prosieguo della collaborazione.

Alla conferenza stampa di presentazione e illustrazione degli interventi, che si è svolta nella sala multimediale dell’ oratorio “Don Bosco”, erano presenti il presidente dell’associazione Umberto Balloni, il sindaco di Gualdo Tadino, Massimiliano Presciutti, e la responsabile investimenti e sviluppo di Rocchetta S.p.A., Chiara Bigioni. Il progetto è stato illustrato dagli ingegneri Luca Fiorucci e Gabriele Capoccia.

“Da sette anni gestiamo l’ oratorio di Gualdo Tadino, rivolto ai giovani con l’obiettivo di offrire loro delle occasioni per manifestare le proprie capacità – ha evidenziato il presidente dell’associazione Educare alla Vita Buona, Umberto Balloni – L’immobile è di notevoli dimensioni, con i suoi 2.800 metri quadrati di superficie, e necessita di un adeguamento, soprattutto nell’ala che in passato ospitava l’Istituto per Geometri. Considerata la grandezza della struttura, l’investimento è notevole. E’ evidente che senza il sostegno di Rocchetta S.p.A. ci saremmo trovati in grande difficoltà. Forse, a prezzo di grandi sacrifici, saremmo riusciti ugualmente a effettuare gli interventi, ma avremmo impiegato molto più tempo. Per questo ringrazio il management per la sensibilità mostrata e il sindaco Presciutti per aver sottoposto all’azienda le nostre necessità. Con il suo importante contributo, Rocchetta ci solleva da una serie di problematiche che avremmo avuto difficoltà ad affrontare. Mi auguro che, al termine dei tre anni, la collaborazione prosegua.”

“Questa è una iniziativa strettamente legata al territorio nel quale lavoriamo da anni – ha sottolineato l’avvocato Chiara Bigioni, che ha ricambiato i ringraziamenti – Abbiamo voluto partecipare a questo progetto perché ha la caratteristica della continuità. Qui prestano volontariamente la propria opera persone che sono cresciute in questa struttura e ora mettono a disposizione il proprio tempo libero per permettere alle nuove generazioni di poterla vivere. Non tutte le famiglie possono seguire i propri figli durante la giornata: poter contare su un’organizzazione di questo tipo è sicuramente un punto di riferimento per loro. Per questo siamo molto felici di poter dare il nostro contributo.”

“Mi auguro che questa collaborazione continui per i prossimi 25 anni – ha detto il sindaco Massimiliano Presciutti, facendo riferimento al prolungamento della concessione regionale in favore di Rocchetta – L’ oratorio rappresenta la storia di questa città e continua in questa sua importante missione grazie all’impegno dell’associazione Educare alla Vita Buona e dei suoi volontari. E’ frequentato da giovani ed è quindi un investimento per il futuro. Per questo motivo ho voluto rappresentare ai dirigenti di Rocchetta questo progetto. Ringrazio anche da parte mia l’azienda, che una volta di più si è mostrata disponibile nel sostenere iniziative importanti.”

Tags:

  • Commenti (0)

Contenuto bloccato fino all'accettazione dei cookie.
Per visualizzarlo, esprimi il tuo consenso cliccando qui e ricarica la pagina.
  • Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.


Pubblicità

Potrebbe piacerti anche

Pucci nuovo Presidente Rotary Club Gualdo Tadino

Gualdo Tadino- Aurelio Pucci è il nuovo presidente del Rotary Club di Gualdo Tadino. Il ...

Offerta formativa, ok della Provincia a due nuovi indirizzi al “Casimiri”

Due nuovi indirizzi scolastici sono stati approvati dal Consiglio provinciale per l’Istituto “Raffaele Casimiri”. ...

Questo sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione, o cliccando sul pulsante di seguito, acconsenti al loro utilizzo in conformità alla nostra Informativa sulla Privacy e Cookie Policy. Il consenso può essere revocato in qualsiasi momento. Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi