Rocchetta, il M5S chiede alla Regione il ritiro della concessione

I consiglieri regionali Andrea Liberati e Maria Grazia Carbonari (Movimento 5 Stelle) annunciano la presentazione di una interrogazione (con risposta scritta) alla Giunta Regionale  in merito ai pozzi di prelievo definitivi della Rocchetta spa.

Nel loro atto ispettivo, gli esponenti del M5S, sostengono di aver “appreso a mezzo stampa, dal WWF di Perugia, (leggi: Rocchetta, a Gualdo Tadino continua la “guerra dei pozzi”) che il Comune di Gualdo Tadino “non avrebbe rilasciato le concessioni edilizie di sua competenza per i pozzi di prelievo definitivi dell’azienda nella Valle del Fonno e che le richieste in sanatoria riguardano solo i cabinotti e le recinzioni realizzati a copertura e protezione dei pozzi stessi”. 

Gli esponenti del M5S chiedono alla Giunta regionale “se e come intenda attivarsi al riguardo con il Comune di Gualdo Tadino, al fine di regolarizzare i pozzi attualmente in uso e non soltanto cabinotti e recinzioni; come sia stato possibile dare parere favorevole a ulteriori emungimenti senza verificare la regolarità tecnico-urbanistica dei pozzi già realizzati; se non reputi opportuno ritirare in autotutela la deliberazione concessoria assentita dagli uffici regionali  con la quale si è proceduto alla proroga dello status quo fino al 2040, prevedendo pure ulteriori prelievi”.

I due esponenti pentastellati chiedono anche che “srestituisca subito legalità agli atti, surrogando l’inerzia dell’Amministrazione comunale, sospendendo quanto finora deliberato in assenza di presupposti, procedendo in via prioritaria alla regolarizzazione delle opere già in uso”.

© ALCUNI DIRITTI RISERVATI

Tags:

  • Commenti (0)

Contenuto bloccato fino all'accettazione dei cookie.
Per visualizzarlo, esprimi il tuo consenso cliccando qui e ricarica la pagina.
  • Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.


Pubblicità

Potrebbe piacerti anche

Movimento 5 Stelle: “Dov’è l’archivio?”

GUALDO TADINO – Il MoVimento 5 Stelle accusa il Comune di Gualdo Tadino, con ...

Scuola: dalla Regione ok per l’indirizzo tecnico, no per il professionale

Un indirizzo confermato, quello di grafica e comunicazione, e un altro, il professionale per ...

Il Pd ha eletto i nuovi organismi dirigenti

Questa mattina, nella sede intitolata a Rolando Pinacoli, in piazza Martiri della Libertà, il ...

Questo sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione, o cliccando sul pulsante di seguito, acconsenti al loro utilizzo in conformità alla nostra Informativa sulla Privacy e Cookie Policy. Il consenso può essere revocato in qualsiasi momento. Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi